Animali fantastici e dove trovarli


52789Trama:

Nel 1926 il mago Newt Scamander sbarca a New York per quella che dovrebbe essere una breve sosta nel suo viaggio. Mentre Newt assiste al comizio di Mary Lou Barebone, leader del movimento estremista dei Secondi Salemiani, che mira a scovare ed uccidere tutti i maghi e le streghe, uno Snaso, una creatura amante dei metalli preziosi, scappa dalla sua valigia, in cui sono ospitate numerose creature magiche. Newt cerca di catturare lo Snaso, ma inavvertitamente trascina nella sua ricerca anche Jacob Kowalski, un No-Mag, che prende per sbaglio la valigia di Newt. L’ex-Auror Tina Goldstein arresta Newt e lo conduce al MACUSA (il Magico Congresso degli Stati Uniti d’America), ma la presidentessa Seraphina Picquery e l’Auror Percival Graves mandano via entrambi. Nel frattempo, nell’appartamento di Jacob, diverse creature fuggono dalla valigia.*

 

 

 

Recensione:

Il primo spin-off della serie cinematografica di Harry Potter sembra portare avanti quello stile magico che tanto piace ai fans della saga e non solo. Il film, che è incentrato sul magizoologo Newt Scamander, porta con se creature mai viste prima e dalle capacità straordinarie. Da un punto di vista tecnico c’è poco da lamentarsi, la storia è semplice e comprensibile, nonostante ci sia qualche scena che risulta essere troppo rocambolesca, gli effetti speciali molto belli e realistici, e gli attori bravi nel immedesimarsi nel mondo magico di Harry Potter. L’unico neo da questo punto di vista è stato rendere fin troppo macabro, e quindi facilmente intuibile chi fossero i due antagonisti della storia, ed è un vero peccato perché sicuramente avrebbero potuto procurare quell’effetto “wow” che tanto manca nei film d’oggi. Ma ciò non vuol dire che non ci sia una sorpresa sul finale. Oltre a questo vengono fatti dei nomi che vengono citati nei “Doni della morte” uno tra tutti Gellert Grindelwald. Non sto qui a spoilerare la pellicola altrimenti subirei l’ira di molti di voi, ma una cosa posso dirvi, sia come appassionato di cinema sia come ammiratore della Rowling, è che merita di essere visto. Dietro questo successo però si nasconde un filo di delusione, in special modo per tutti quelli che si aspettavano quel ambiente scolastico, da teenager, dove tanti ragazzi di vari paesi, etnie ed età si sono immedesimati.

 

Curiosità:

  1. Nel 2014 lo studio annunciò che il film avrebbe fatto parte “almeno” di una trilogia. L’uscita del secondo capitolo è fissata al 16 novembre 2018, seguito dal terzo film il 20 novembre 2020. Il 13 ottobre 2016 la stessa J.K. Rowling annunciò che i film della nuova saga sarebbero stati cinque. Il 27 ottobre seguente Yates annunciò che avrebbe diretto tutti e quattro i sequel del film.
  2. Nel novembre 2016 venne annunciato che Johnny Depp sarebbe apparso in un cameo nei panni di Gellert Grindelwald, ruolo che riprenderà nel film successivi.
  3. David Heyman, produttore della pellicola, ha dichiarato: “C’era una scena sul finale, che è stata tagliata, in cui si vede Credence salire su una nave, per andare da qualche altra parte. Ma l’abbiamo tagliata, perché non volevamo avere l’effeto ‘ecco qua, ci siamo’”.
  4. Alcune riprese sono state effettuate a Londra. Il 20 ottobre 2015 vennero girate delle scene a Saint George’s Hall di Liverpool, trasformato nella New York degli anni venti.*

 

Altro:

Genere: Avventura, fantastico, drammatico

Durata: 133 min

Anno: 2016

Paese di Produzione: USA, Regno Unito

Casa di produzione: Warner Bros. Pictures, Heyday Films

Attori principali: Eddie Redmayne, Katherine Waterston, Dan Fogler, Alison Sudol, Ezra Miller, Samantha Morton, Jon Voight, Carmen Ejogo, Colin Farrell

Regista: David Yates

 

Voto: 4 (su una scala da 1 a 5)

 

 

Simone D’Adamo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *