Pentatonix


maxresdefaultI Pentatonix sono un gruppo vocale “a cappella” molto famoso su Youtube grazie alle loro cover, medley e mash-up. Tra le performance più apprezzate ci sono: il medley dei brani più famosi dei Daft Punk, la cover di “Cheerleader” singolo di Omi, hit dell’estate 2015 e ultimo per tempistica abbiamo la rivisitazione di “Hallelujah” di Leonard Cohen, venuto a mancare recentemente. Il loro nome deriva da “pentatonic”, in italiano “pentatonica”, ovvero una scala musicale formata da cinque note, che rappresentano appunto le voci ed estensioni vocali dei componenti. In principio la band vocale era composta da Scott Richard Hoying (Baritono e coro), Mitch Coby Michael Grassi (Controtenore e coro) e Kirstin Taylor Maldonado (Mezzosoprano e coro). I tre amici d’infanzia incominciarono a calcare i palcoscenici della propria città, tramite concorsi, e riuscirono a mettersi in luce con alcuni video messi su Youtube. Dopo una separazione, dovuta per motivi di studio, ritornano per partecipare alla terza stagione del talent show per gruppi “a cappella” The Sing-Off. Tuttavia il regolamento richiedeva che i partecipanti dovevano essere composti da almeno 5 elementi, ed è per questo motivo che il trio andò ad ingaggiare Avriel Benjamin Kaplan (Basso e coro) e Kevin Oluwole Olusola (Beatbox, violoncello, Baritono e coro) il giorno prima dell’audizione, diventando così la formazione ufficiale dell’attuale fenomeno corale. I Pentatonix si aggiudicarono il primo posto di quel edizione vincendo 200.000 dollari ed un contratto con la Sony Music, ed Epic Records. Sulla scia della notorietà, macinarono video su video diventando in poco tempo il gruppo a cappella numero uno al mondo. In 5 anni di carriera hanno pubblicato fin’ora 4 album:

  • 2014 – PTX Vols. 1 & 2
  • 2014 – That’s Christmas to Me
  • 2015 – Pentatonix
  • 2016 – A Pentatonix Christmas

aggiudicandosi i seguenti premi e riconoscimenti:

YouTube Music Awards
  • 2013 – risposta dell’anno, Lindsey Stirling and Pentatonix – “Radioactive (Imagine Dragons song)”
Streamy Award
  • 2014 – Migliore Cover, Daft Punk
Grammy Awards
  • 2015 – Migliore arrangiamento, strumentale o a cappella, “Daft Punk”
  • 2016 – Migliore arrangiamento, strumentale o a cappella, “Dance of the Sugar Plum Fairy”
Dischi di Platino
  • 2015 – That’s Christmas To Me (2014)

Attualmente il loro canale Youtube conta più di 11 milioni di iscritti, con più di un centinaio di video pubblicati e il loro video con più visualizzazioni è il medley dei Daft Punk con più di 216 milioni di visualizzazioni.

 

 

 

 

 

Simone D’Adamo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *