#Popcorn: Arianna Giordano


12122581_10207492976832242_4466952340978198568_nSimone D.: Quali sono i tuoi film preferiti ?

Arianna Giordano: Allora, partendo dal presupposto che ne ho una cifra di film “preferiti” (come d’altronde anche per i libri e per la musica), ti elenco solo tre dei molti. La saga di “Harry Potter, perché (ovviamente i libri sono più belli) c’è in pratica tutto ciò di cui ha bisogno un buon film: azione, suspense, magia…l’immortale scontro tra bene e male riportato in un’ottica originale e ricca di effetti speciali. Una storia che coinvolge bambini e adulti; e poi tutti siamo cresciuti con Harry Potter. “Inception, perché posso solo dire che inizi a capire e a fare collegamenti solo dopo la prima mezz’ora. E’ ai limiti del reale…e niente, non lo si può descrivere, è qualcosa di geniale. Ed in fine La saga del “Signore degli Anelli, perché (ovviamente è come sempre di gran lunga superiore il libro) Tolkien ha tutto, non si batte. Per me la saga non appartiene ad alcun genere perché Tolkien è un genere a sé. Il tema del viaggio e dello scontro tra il bene e il male si intrecciano sullo sfondo di un mondo parallelo popolato da esseri antropomorfi di ogni genere…meglio di così. Penso che non possano esistere commenti negativi a riguardo il Signore degli Anelli è un po’ come “Whole lotta love” o “I wish you were here”, piace a tutti.

 

 

La saga di Harry Potter

 

Inception

 

La saga del Signore degli Anelli

 

Simone D’Adamo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *