Sia ft. Sean Paul – Cheap Thrills


Sia-Cheap-Thrills-feat.-Sean-Paul-2016-2480x2480Arriva nelle radio italiane la seconda versione del brano “Cheap Thrills” della cantautrice australiana Sia e vede un featuring con il rapper statunitense Sean Paul. E’ il quarto singolo estratto dall’album “This is acting”, ed è stato pubblicato il 17 dicembre 2015 e invece il 10 febbraio 2016 la versione con Sean Paul. La canzone è stata scritta da Sia insieme a Greg Kurstin (produttore del brano) e parla del divertimento che si può raggiungere senza spendere tanto, infatti un pezzo del brano tradotto sarebbe questo:

“… Piccolo non mi servono soldi per divertirmi stasera
(Adoro le emozioni a basso costo)
Tesoro non servono soldi per divertirsi stasera
(Adoro i brividi a buon mercato)
Ma non ho bisogno di soldi
Finché riesco a sentire il ritmo
Non ho bisogno di soldi
Finché continuo a ballare…”

Un messaggio importante, a suo modo, per tutti i giovani soprattutto in questo periodo di crisi economica che affligge il mondo. Il lyric video della canzone vede come protagonisti una coppia, facilmente riconoscibili, che gareggiano in una gara di ballo all’interno di un programma televisivo americano ambientato negli anni 50/60. Ovviamente vincono loro e coinvolgono gli altri partecipanti a ballare e si vedono passi di ballo famosi come il moonwalk di Michael Jackson. Il video, che risulta essere bello, divertente e coinvolgente, conta più di 11 milioni di visualizzazioni su YouTube e dà l’impressione di essere solo l’inizio di una grande scalata verso la vetta. Una piccola curiosità: originariamente il singolo era per la cantante barbadiana Rihanna.

 

 

 

Simone D’Adamo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *